Fashion / Black&White

Lecce Fashion Night Black&White


Lecce, 17 luglio 2017 _ La moda protagonista in piazza sant’Oronzo con la Confindustria Lecce Fashion Night, evento programmato dall’Associazione nell’ambito delle iniziative per il Novantennale. In passerella il meglio del saper fare e della creatività salentini, con l’obiettivo di coinvolgere autorità, ospiti, turisti, l’intera comunità territoriale, intorno all’industria salentina, agli stilisti, alle produzioni di eccellenza che connotano la mediterraneità.

Lecce Fashion Night b&w
Lecce Fashion Night b&w
Lecce Fashion Night b&w
Lecce Fashion Night b&w
Lecce Fashion Night b&w
modella Lecce Fashion Night b&w

La serata è stata presentata da Carol Cordella, dello storico Istituto Cordella di Lecce, e da Marianna Miceli di Mad Mood Milano.
Le collezioni sono legate alla creatività e alle produzioni delle imprese di Confindustria: Angelico con gli accessori del marchio FIORIO; le tt-shirt di @Sonopazzaio con le creazioni di Mumati Gioielli; Dream Yourself; IJO’design; Meltin’pot. I monili di Federico Primiceri sono stati indossati dalle due presentatrici e da alcune ospiti di Confindustria Lecce.
Per Angelico, sfilata d’apertura con gli imprenditori: il presidente Giancarlo Negro, i vice Alessio Tundo, Augusto Romano e Nicola Delle Donne, insieme a Gianluca e Gianni Legittimo, Giorgio De Carlo, Lorenzo Mello, Luigi Vitale, Michele Montinaro, Paolo Pagliaro, Luigi Spedicato. Per @Sonopazzaio, sfileranno le imprenditrici: l’ideatrice Cristina Mercuri, con Amedea Nielli, Federica Scorza, Giulia Montinaro, Laura Boccadamo, Anna Costabile, Marta Carichino, Tiziana Musardo. Special guest: Giody Borgia, fashion blogger; la regista Alessandra Alfieri per Meltinpot.
A seguire, per rimanere sui temi della giornata, i momenti ispirati liberamente al food, al turismo, alla cultura, alla natura e all’arte.
Il primo, a cura dell’Istituto Cordella, centro di formazione per futuri designer e modellisti, considerato un incubatore di moda, un luogo dove si fa moda in tutti i suoi aspetti: dalla fotografia al taglio. Tre le collezioni di pret à couture: “Ciao, bella”, “Dubai” e “Little Black Dress”, ispirata ai 90 anni del “Petit Noir”. Quindici giovani designer dell’Istituto Cordella, hanno reinterpretato un must have universale inventato da Coco Chanel secondo mood e materiali alternativi.
Il secondo momento è a cura di MadMood Milano, con cinque collezioni: “Vino” di Fedra Couture di Federica D’Andria, 22enne designer tarantina. La collezione “Olio” del designer greco Marios Karavallis. La collezione “dieta Mediterranea”, di designer provenienti da tutta Italia, con outfit ispirati all’agroalimentare tipico del mediterraneo. La collezione di “marytee” di Maria Teresa Bianco, 15 outfit realizzati per una donna audace con stile. La collezione “Plik & Provocative” di designer bulgare che grazie alla partnership con Karat Gioielli di Lecce, avranno l’opportunità di vendere il proprio prodotto in Italia.
Chiude la sfilata legata al food l’Istituto De Pace di Lecce.
Gran finale con Fierce Beauty di Antonio Tarantino Concept. Uno sguardo al futuro, senza dimenticare il passato. Un ritorno allo stato primordiale, selvaggio. Una collezione realizzata per la donna che ha trovato un equilibrio tra le proprie contraddizioni.






Recent Portfolios